SEO is the new black: Come rendere il tuo sito più visibile su Google search

No comments

Ottenere una buona  visibilità su Google può essere difficile se non si sa da dove partire o se non si dispone di un SEO.
Seguendo le opportune raccomandazioni possiamo aiutarvi a comprendere quali sono le basi per una buona visibilità sul web.

Partiamo allora con una spiegazione generale, rispondendo cioè alla domanda che, immagino, tutti si pongano inizialmente :
Come faccio a fare in modo che il mio sito appaia sulla prima pagina di ricerca e  avere più visibilità su Google ?

Come prima cosa avrete bisogno di un sito, Fatto?!
Bene, e poi?
beh, e poi magia ovviamente! ma se non disponete di quest’ultima dovrete approfondire due cose, Posizionamento e Ottimizzazione, vediamo di cosa si tratta:

Il posizionamento è un’insieme di tecniche di seo e web marketing atte a migliorare la posizione del sito nei risultati del motore di ricerca in modo da avere una buona visibilità.

L’ottimizzazione è l’insieme delle azioni che rende una pagina appetibile per i motori di ricerca, affinché si possa avere un buon posizionamento e comprende:

attività sui testi 

velocità della pagina

navigabilità di questa

Per rendere il vostro sito più visibile su Google è necessario prima di tutto Creare un account google, Indispensabile per accedere ai tanti servizi messi a disposizione gratuitamente, per semplificare l’operazione consigliamo di registrarvi prima su Google analytics e poi su Google search console per i quali potete seguire i passaggi elencati qui sotto.

 Registrazione su   google analytics

 

Google analytics è uno strumento di monitoraggio e statistiche sui visitatori di un sito web vi sarà molto utile e semplificherà l’iscrizione a Google search al passaggio successivo.

Per collegare il proprio sito Andare su Google analytics e cliccare sul bottone di registrazione.

google analytics
Compilate il modulo seguendo le istruzioni e cliccate infine sul bottone blu in fondo alla pagina, verrete reindirizzati al vostro codice di di monitoraggio per usufruire di tutti i vantaggi di Google Analytics.

Se il reindirizzamento non  dovesse avvenire potrete trovare il vostro codice di monitoraggio  cliccando su :
Amministrazione => informazioni sul monitoraggio =>codice di monitoraggio come riportato in figura.

google analytics impostazioni2

il codice come specificato, va inserito nell’intestazione ( all’interno del tag <head> ) di ogni pagina che si vuole monitorare  (in genere lo si inserisce in tutte ).

 

 Registrazione su google search console

 

È il primo passo per dire a google che il tuo sito esiste è che vuole essere indicizzato e avere più visibilità su google search.

Accedendo alla pagina di Google search console  verrà visualizzata  la seguente schermata:

visibilità su google search google accountscrivete il link del vostro sito e cliccate su aggiungi proprietà, il fatto di aver già collegato il vostro sito a Google analytics semplifica di molto i passaggi.
Cliccate ora su Metodi alternativi e poi selezionate Google analitycs come mostrato in figura :

 

google analytics metodi alternativi

la verifica viene fatta in modo automatico e Il servizio  gratuito vi permetterà di:

  • Controllare se ci sono importanti backlinks :
    I backlinks sono links su altri siti che riportano al tuo sito o ad una sua pagina.
  • Verificare che il tuo sito non abbia Crawl Errors :
    Sono errori di scansione che google rileva, impedendo quindi che il tuo sito compaia nei risultati di una ricerca.
  • Informare google della presenza di versioni in altre lingue del tuo sito :
    Utile per far apparire i vostri risultati nella lingua corretta.
  • Visualizzare quali sono le search query che dirigono il traffico al tuo sito
    (ovvero qual è la combinazione di parole che gli utenti digitano prima di cliccare sul tuo link)

Ora che abbiamo  dichiarato di voler essere indicizzati e che siamo presenti su Google passiamo ad elencare alcuni consigli da seguire divisi per argomento:

 

 Velocità della pagina

Numerose statistiche confermano oggi una precisa correlazione tra il tempo di risposta e il tasso di abbandono della pagina, il 25% dei visitatori abbandona la pagina se il tempo impiegato per caricarla supera i 4 secondi, percentuale che sale al 50%  per 5 secondi di caricamento.
La velocità di visualizzazione dunque influisce molto sulla user experience  ed è uno degli aspetti da ottimizzare per migliorare il posizionamento di un sito.

Anche in questo caso Google ci da una mano e mette a disposizione PageSpeed Insights dove è possibile  ricevere un punteggio di velocità del vostro sito semplicemente digitandolo la vostra URL e cliccando su analizza, verranno mostrati dei consigli  per l’ottimizzazione del sito su desktop e mobile.

 

 Navigabilità della pagina

La navigabilità di una pagina è la capacità di una pagina web di attirare lettori interessati che vivono un’esperienza positiva e la si ottiene migliorando, ad esempio,  il posizionamento di un elemento,  il font da utilizzare, la visibilità dei contenuti  ecc..   influenza il tasso di permanenza, che è il tempo trascorso dell’utente sulla vostra pagina,  e il tasso di rimbalzo  che è il numero di persone che abbandonano un sito visitando soltanto la pagina in cui sono atterrati.

 

 Attività sui testi

La scelta delle parole giuste da usare, in gergo dette keywords,  è una parte importante da curare, alcuni siti offrono dei servizi di monitoraggio e statistiche sulle parole cercate dagli utenti dandovi così la possibilità di scegliere meglio su quali parole e argomenti focalizzarvi per scrivere la vostra pagina.
Se volete vendere un prodotto allora è bene pensare a come le persone ricercano quel prodotto, precisamente a quali parole digitano sul motore di ricerca; per fare un’esempio  “MP3” e “lettore musicale”  sono simili e richiamano alla mente lo stesso oggetto ma il primo è molto più utilizzato del secondo nelle ricerche su Google  ed è quindi logico preferirlo.
Uno dei siti gratuiti per la ricerca delle keywords è Google trend, molto semplice e anche divertente da utilizzare, permette di ricercare una o più parole e di ottenerne alcune informazioni sulla loro diffusione. per approfondire l’argomento:  keywords: sono importanti per il tuo sito?

visibilità su google search google trends

Google privilegia le pagine in cui gli utenti passano più tempo e quindi dovrete cercare di rendere il contenuto della vostra pagina interessante e facile da navigare.

 be social!

Con la creazione di un account  Google verrai fornito di una pagina G+ che è il social di google ( esattamente come facebook ).

Essere presenti suoi social e avere molte condivisioni e like è importante per sponsorizzare la vostra attività e aumentarne gli accessi alle vostre pagine .
Inoltre, Google favorisce i contenuti del suo social quindi Fate in modo che i vostri articoli siano facili da condividere, date la possibilità all’utente di mettere un plus direttamente sulla pagina e favorite la sottoscrizione del vostro sito su social che sia g+, Facebook ecc…

Le tecniche di Posizionamento e ottimizzazione sono molteplici, vaste e cambiano a seconda delle esigenze di ogni cliente oltre che a mutare nel tempo ed è per questo motivo che il nostro Team è sempre pronto a darvi consigli e a seguirvi passo passo qualunque sia la vostra esigenza.

Luca CaldariSEO is the new black: Come rendere il tuo sito più visibile su Google search
Leggi tutto

Instashopping: modulo social shopping per Instagram e Magento

No comments

Instashopping è il modulo per Magento che ti permette di vendere grazie ai tuoi Instagrammer. Con Instashopping, infatti, puoi vendere i tuoi prodotti utilizzando le foto pubblicate dai tuoi fan su Instagram. Il modulo per Magento ti permette di utilizzare al meglio la potenza dei tuoi evangelist sul terzo social network più utilizzato al mondo.

>>> Scopri come fare per attivare subito il tuo social commerce <<<

Scegli le immagini, aggiungi i prodotti e pubblica

instashoppingUtilizzando le API di Instagram, il modulo permette di selezionare le immagini pubblicate sul social direttamente nel backend di Magento, attraverso gli hastag. La selezione di immagini può essere mostrata su una pagina dedicata sia all’interno del sito corporate, sia in quello degli affiliati. Utilizza al meglio la potenza social e trasforma il tuo profilo Instagram in uno strumento di vendita.

Instashopping permette di trasformare le immagini dei tuoi prodotti pubblicati su Instagram dai fan, in vere e proprie vetrine di e-commerce. Il social commerce dedicato ai tuoi prodotti può essere pronto in pochi passaggi e personalizzato in base alle tue esigenze.

Perchè usare Instagram

instagram 500 milioniInstagram è il terzo social network per numero di utenti attivi nel 2016, con ben 500 milioni di utenti unici mensili. Questi numeri lo collocano immediatamente alle spalle di Facebook e Twitter, con un pubblico composto sia da giovanissimi, sia da adulti.

Tra i ragazzi di età compresa tra i 13 e i 17 anni Instagram è indicato come il secondo social più utilizzato di sempre. Come detto, però, il social non è ad appannaggio solo dei più giovani: il 28% degli adulti che usano Internet afferma di avere un profilo Instagram.

Come funziona il modulo per Magento Instashopping

Instagram MagentoInstashopping è facile da utilizzare e molto intuitivo: scegli le immagini, imposti i prodotti correlati e il tuo social shop è pronto. Scopri come collegare il tuo sito Magento con Instagram e aumentare l’engagement delle foto dei tuoi prodotti. Instashopping ti permette di aumentare l’interazione con i tuoi fan, migliorare la tua presenza su Instagram e trasformare in un vero e proprio social commerce le pagine del tuo sito Magento.

>>> Scopri come fare per attivare subito il tuo social commerce <<<

Davide GambardellaInstashopping: modulo social shopping per Instagram e Magento
Leggi tutto

keywords: sono importanti per il tuo sito?

No comments

Le keywords sono quelle parole su cui si basa l’articolo o la pagina di un sito, devono rappresentare l’argomento che si sceglie di approfondire, sono importanti per la visibilità perché i motori di ricerca, come Google , controllano la loro presenza assegnando un punteggio a quest’ultima in base alla pertinenza del contenuto rispetto alle keywords usate.

Luca Caldarikeywords: sono importanti per il tuo sito?
Leggi tutto

Come fare un post di successo su Facebook

No comments

Case History : promozione su Facebook del Ristorante Terrazza Mare

Il ristorante Terrazza Mare di Rimini ci ha contattati per promuovere una serie di serate a tema con cene tutte le domeniche (per 2 mesi) e menù a base di paella, sangria (ecc..) con spettacolo di flamenco dal vivo e prenotazione obbligatoria.

Per promuovere la prima serata di inaugurazione del 4 maggio abbiamo creato un evento su Facebook invitando inizialmente una base di contatti della città dove è presente il ristorante.

simone cavalliCome fare un post di successo su Facebook
Leggi tutto

Mautic: Software di Marketing Automation

No comments

Mautic è un software di MARKETING AUTOMATION completamente open source. Supporta il processo di generazione dei lead con pochi semplici passaggi e permette di gestire campagne anche su social media con cui interagire con i nostri contatti. Integra anche report dettagliati che permettono di capire quali campagne hanno più successo e se gli obiettivi prefissati vengono raggiunti.
Mautic si integra perfettamente ed in maniera automatica con i principali CRM per semplificare la gestione dei lead.

simone cavalliMautic: Software di Marketing Automation
Leggi tutto

Aelastore.com: e-commerce di integratori alimentari per sportivi

No comments

AelaStore.com è l’e-commerce dedicato ad integratori alimentari e sportivi. Il sito mette a disposizione dei propri utenti i migliori prodotti attualmente disponibili sul mercato. Lo staff di Aela Store, infatti, è particolarmente attento nel selezionare integratori sportivi e alimentari di case produttrici come Body Attack Nutrition, Amix Nutrition, Fitness Authority Engineered Nutrition, SAN Nutrition.

Uno dei punti di forza di AelaStore.com è sicuramente la rapidità della spedizione. Completando l’acquisto sul sito, infatti, si ha la certezza di ricevere i prodotti in tempi certi. La spedizione è organizzata in modo da ridurre al minimo i tempi d’attesa, offrendo un servizio particolarmente gradito dagli utenti dell’e-commerce.

Facile da navigare, perfetto per acquistare

L’e-commerce per integratori sportivi e alimentari Aela Store è realizzato per offrire una navigazione semplice e intuitiva. La divisione in categorie, la possibilità di cercare i prodotti per nome e la chiarezza delle schede tecniche sono soltanto alcune delle caratteristiche che rendono Aelastore.com uno dei migliori e-commerce per integratori e prodotti sportivi.

Seguire Aela Store conviene

Diventare fan di Aela Store è utile e conveniente: il portale propone ogni settimana offerte esclusive, dedicate agli iscritti. Le offerte possono riguardare un prodotto specifico oppure una categoria di integratori: per questo motivo è importante visitare le spesso le pagine dell’e-commerce per essere sempre aggiornati.

Vendita di integratori sportivi e tante informazioni
Aelastore.com
offre ai propri lettori una sezione informativa dove è possibile trovare approfondimenti, riflessioni e notizie su allenamenti sportivi e integratori. In questa sezione, inoltre, è possibile trovare anche preziose informazioni su dieta a zona, barrette energetiche e tanto altro.

Davide GambardellaAelastore.com: e-commerce di integratori alimentari per sportivi
Leggi tutto

Php 7: la versione stabile è ora disponibile

No comments

Nel dicembre 2015 è stato rilasciata la versione stabile di php 7 che promette un miglioramento delle prestazioni notevole (fino a 3 volte più veloce) degli stessi siti sullo stesso hardware.

In particolare le piattaforme e-commerce come Magento ed di siti basati su WordPress e Joomla saranno più snelli e potranno supportare il doppio degli utenti con la stessa configurazione hardware, grazie ai meccanismi di caching integrati nella nuova versione.

Naturalmente ci sono anche altri cambiamenti a livello di codice: sarà quindi necessario un buon lavoro di testing e problem solving prima di aggiornare la versione di PHP su di un sito esistente.

Per approfondire l’argomento: www.zend.com

Denis Del BiancoPhp 7: la versione stabile è ora disponibile
Leggi tutto

Hotel National di Rimini: nuovo sito e consulenza strategica

No comments

Il nuovo sito dell’hotel National è stato realizzato per comunicare l’eleganza e la bellezza dell’albergo 4 stelle di Rimini. Realizzato sulla base del CMS open source Joomla, il sito è stato studiato per proporre sia le soluzioni business, sia quelle dedicate ai turisti.

Davide GambardellaHotel National di Rimini: nuovo sito e consulenza strategica
Leggi tutto

Tracciare 404 in WordPress con il codice Google Universal

No comments

Le pagine non trovate su un sito sono, di per sé, una vera rottura. Uno fa tanto per catturare l’attenzione degli utenti in questo mare in tempesta chiamato internet, ed è davvero un peccato dire a qualcuno che cercava la tua pagina: “non ho idea di cosa tu voglia da me!”.

Le pagine 404, per quanto personalizzate e divertenti, sono una seccatura per chi è alla ricerca di informazioni. Soprattutto in un sito di e-commerce, le pagine 404 hanno un calcolabile peso economico nel rendimento del sito.

Davide GambardellaTracciare 404 in WordPress con il codice Google Universal
Leggi tutto

Hotel Baltic: sito social per l’albergo sul lungo mare di Riccione

No comments

Abbiamo progettato e realizzato il sito del Hotel Baltic di Riccione.
L’Hotel Baltic ospita i suoi clienti da più di 50 anni e si trova in una posizione unica, a pochissimi passi dal mare.
In più ha una struttura particolare per la quale tutte le camere sono dotate di balconi con vista mare.

Pensare WebHotel Baltic: sito social per l’albergo sul lungo mare di Riccione
Leggi tutto